1615

Il 1615 è l’anno in cui, per la prima volta, si ha effettiva testimonianza della coltivazione delle uve intorno alla città di Pisco, nel Perù centro-meridionale. Le vigne dell’azienda 1615 sono situate a 243 km a sud di Lima e, in origine, facevano parte della vecchia Hacienda of Santa Cruz de Lanchas; all'epoca erano coltivate dall’ordine gesuita che era impegnato principalmente nella produzione e nella vendita del Pisco durante il periodo coloniale. Il Pisco, che prende per l'appunto il nome dall'omonima cittadina, è il distillato rappresentativo del Perù; le uve pisquere, a bacca bianca o rossa, possono essere di otto diverse varietà, tra queste moscatel, albilla, torontel, italia e quebranta, che è considerata la migliore.

Prodotti 1615